Le virtù del VQ-Y

  • Uno è tutto, tutto è uno. Tutta la vita è sacra ed ogni cosa è collegata. Rispetta sempre te stesso e tutti gli esseri. Qualunque cosa capiti a Madre Terra, capita ai suoi figli. Non è stato l'uomo a tessere la tela della vita, egli ne è soltanto un filo. Qualunque cosa egli faccia alla tela, lo fa a se stesso;
  • Prendi dalla Madre Terra solo ciò che è necessario e niente più. La Natura è nostra Madre, vivi in simbiosi con le sue Leggi e abbi cura di lei;
  • Noi siamo quello che mangiamo, noi diventiamo quello che pensiamo;
  • Ogni giorno qualcosa di meno, non qualcosa di più: sbarazzati di ciò che non è essenziale;
  • Non ubbidire ad alcun ordine all'infiori di quello interiore. La verità è dentro di te, non cercarla altrove;
  • L'unica preghiera si chiama amore, ama tutto ciò che ti circonda e ringrazia per ogni momento vissuto;
  • Vivi nel Qui e Ora, la totalità dell'essere nel presente ti unisce all'esistenza;
  • Vivi con assenza di aspettative. Questo non significa non lavorare per arrivare a dei risultati, ma vivere senza i condizionamenti del futuro, senza i condizionamenti del risultato che vogliamo. L'obiettivo si costruisce attimo dopo attimo vivendo il presente;
  • Accetta te stesso, gli altri e la vita che ne nasce da questo. Non accettare te stesso e/o gli altri ci impedisce di vedere la realtà così com'è;
  • Lascia la presa. Comunemente tratteniamo tutto nella nostra vita e nella nostra mente. Le nostre azioni, sentimenti e vita sono sempre trattenuti e controllati. La vita esige di essere vissuta, quindi, lasciamo scorrere. Lasciare andare non significa abbandonare o perdere, ma lasciare fluire dal cuore anziché passare sempre al vaglio della mente;
  • Prima di giudicare una persona, cammina nei suoi mocassini per tre lune: non giudicare te stesso e non giudicare gli altri. La vita richiede di non essere giudicata, ma di essere vissuta;
  • Sii libero, unico (non imitare mai), paziente, fiducioso (verso te stesso, gli altri e tutta la vita), amorevole, giocoso, responsabile (dei tuoi pensieri, parole e azioni), creativo, umile, sensibile, grato (per quello che sei e hai), positivo, desto, sincero (senza danneggiare gli altri) e non prenderti mai troppo sul serio;
  • Fai ciò che bisogna fare per il bene di tutti e aiuta gli altri ogni qualvolta hai la possibilità, rimanendo consapevole che non potrai mai accontentare tutti;
  • Apri le tue braccia al cambiamento, ma non lasciare andare i tuoi valori;
  • Trascorri un pò di tempo da solo ogni giorno, medita ed almeno una volta all'anno, vai in un posto dove non sei mai stato prima;
  • Condividi la tua conoscenza. E' un modo di raggiungere l'immortalità;
  • Quando ti accorgi di aver commesso un errore, fai immediatamente qualcosa per correggerlo e quando perdi, non perdere la lezione. Nessuno è, e mai sarà perfetto;
  • Gioisci e vivi una buona, amorevole vita senza lasciare orme, di modo che, quando ci ripenserai da vecchio, potrai godertela una seconda volta;
  • Il silenzio, a volte, è la migliore risposta;
  • Smetti di cercare. Ciò che è, è. Fermati e guarda;
  • Impara le regole, affinché tu possa infrangerle nel modo appropriato.